Il casinò virtuale di GTA V apre i battenti per tutti gli appassionati

di Sienna

Chi non ha mai giocato ad un gioco di Grand Theft Auto? Il simulatore di vita criminale più famoso del mondo permette, praticamente, al giocatore di muoversi come fosse un vero e proprio personaggio. Si può correre in auto, saltare gli ostacoli in bici, entrare nelle case e utilizzare armi da fuoco e mezzi militari in luoghi non esattamente convenzionali. Ma, invece, per chi ama il gioco d’azzardo? E’ possibile saziare la propria voglia di betting anche in un gioco come Grand Theft Auto? Che domande. Certo che sì. Il casinò virtuale di GTA V è stato annunciato proprio in questi giorni.

Si chiamerà Casinò e Resort Diamond il nuovo centro di gioco d’azzardo online targato Rockstar Games. “Che tu stia incontrando i tuoi amici per goderti una serie di attività insieme a loro o semplicemente cercando la pace dei sensi nella spa del tuo personalissimo attico di lusso, il Diamond è qui per viziarti. Gioca. Divertiti. Goditi l’esperienza” è ciò che si può leggere sulla locandina promozionale del casinò virtuale di GTA V.

Come giocare al casinò virtuale di GTA V

Il casinò virtuale di GTA V permette, ovviamente, di scommettere denaro virtuale per poter vincere altro denaro sempre all’interno del gioco. Per potervi accedere, è necessario spendere 500 crediti di GTA che sono facilmente recuperabili portando a termine missioni o altri mini – giochi all’interno dello stesso GTA. Il denaro vinto è, ovviamente, utilizzabile solo all’interno del gioco. Tuttavia, nulla impedisce che venga creato, in un futuro prossimo più lontano, un DLC anche per giocare denaro vero all’intero dello stesso casinò virtuale di GTA V.

Ci sarebbero, infatti, due elementi che farebbero pensare ad un possibile sviluppo in questo verso. Uno di questi è rappresentato dal fatto che GTA V è un gioco che richiede almeno 18 anni d’età ai suoi player. I contenuti violenti, il linguaggio scurrile, scene di morte e droga rendono tale gioco non adatto ad un pubblico di minori. Questo ulteriore upgrade potrebbe confermare proprio quanto tentato di fare prima con un semplice avvertimento su custodia. In questo caso, infatti, bisognerà dichiarare di essere maggiorenni per poter accedere al casinò virtuale di GTA V. Non mancherà molto prima che vengano richieste carte e documenti come nei veri e propri casinò reali.

Un altro fattore è legato all’uscita di GTA VI in concomitanza con la presentazione della nuova Playstation 5 e la nuova console di Xbox. I nuovi sistemi di sicurezza potrebbero portare alla creazione di un casinò virtuale nel quale utilizzare denaro vero vincendo denaro vero e non solo crediti di gioco. Rockstar Games non si è ancora espressa a riguardo e la cosa più probabile è che realizzi una slot o un solo gioco da casinò in tema GTA. Ottenere le licenze ed i permessi sarebbe un lavoraccio anche per un colosso come Rockstar. L’azienda americana ha fatto, infatti, con GTA la fortuna a tal punto che i dirigenti definiscono il gioco come la loro “gallina dalle uova d’oro”. Il tutto a simboleggiare gli immensi guadagni ricevuti in anni ed anni di sviluppo.

A cosa si potrà giocare al casinò virtuale di GTA V

Il casinò virtuale di GTA V non sarà esattamente un vero e proprio casinò con tutte le opzioni di gioco dei casinò reali. Però, ci andrà molto vicino. I giocatori potranno provare la versione videoludica della roulette, del blackjack e del poker a tre carte in particolare. Ma non solo, vi saranno moltissime slot di diversa portata e dai colori variopinti che assuefaranno i giocatori. Anche i più scettici ne resteranno colpiti.

Si pensi solo al fatto che sarà possibile scommettere anche sulle corse virtuali di cavalli. Ovviamente, però, bisognerà scordarsi bonus ed offerte di ogni genere. Almeno, si dice, per ora.